Quantcast

‘Dassessoli’, l’Aquateam nuoto cuoio ringrazia: “Abbiamo potuto pagare le trasferte ai nostri atleti”

Dopo l’evento di beneficenza: “Non vogliamo che un ragazzo rinunci per motivi economici”

Dopo l’entusiasmo della riuscita e dopo le donazioni, arrivano i ringraziamenti. Il lieto fine previsto e atteso si è avverato, con le medaglie ricevute dagli atleti della Aquateam nuoto cuoio, una della associazioni sportive destinatarie dei fondi raccolti con la virtual run “Dassessoli”, l’evento di beneficenza organizzato a San Miniato per favorire lo sport per gli atleti disabili.

“Eccoci qui nella foto ai campionati Italiani giovanili della Federazione Italiana Nuoto Paralimpico a Verona – dicono dall’Aquateam nuoto cuoio -, un ringraziamento più che doveroso da parte della nostra associazione va al Comune di San Miniato, all’associazione Sport & solidarietà e l’Arci zona del cuoio che grazie all’iniziativa della virtual run Tutti a corsa #dassesoli, ha destinato parte dei ricavi a noi”.

Grazie a questo abbiamo potuto come sempre pagare la trasferta a tutti i nostri atleti che hanno partecipato; perché non vogliamo che un ragazzo rinunci a queste esperienze per motivi economici. Come sempre il comune di San Miniato e le associazioni menzionate sopra ci sono vicine e ci sostengono in ogni modo, e per un’associazione come la nostra senza scopo di lucro è importantissimo ricevere queste considerazioni e queste entrate che ci permettono di investire sul necessario per i nostri atleti.

Questi risultati e queste medaglie vinte sono anche merito vostro e di tutte le persone che hanno partecipato all’evento, senza il sostegno vostro, di ditte e privati per noi sarebbe impossibile garantire questo, grazie da tutto lo staff e dai nostri atleti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.