Quantcast

Stagione eccellente, il vescovo Migliavacca si congratula con l’Etrusca foto

Dopo la premiazione in comune gli atleti incontrano la massima autorità religiosa della Diocesi

Colpito dalla semplicità e dalla passione dei ragazzi Etrusca: questa la sensazione del vescovo di San Miniato Andrea Migliavacca che ha incontrato la squadra oggi (10 giugno). E forse è proprio questo il trucco degli atleti che hanno da poco chiuso una stagione eccellente.

Migliavacca li ha ricevuti nel palazzo vescovile per congratularsi per i brillanti risultati. L’incontro è stata una occasione di scambio di esperienze fra la squadra e il vescovo, che ha sottolineato nel suo intervento accorato quanto l’esempio dei ragazzi Etrusca sia stato fondamentale per i giovani di tutta la comunità di San Miniato, che sono il vero motore dello sviluppo della società di oggi.

Nello scambio di esperienze e nel dialogo scaturito dall’incontro, il vescovo Migliavacca è stato colpito positivamente dalla semplicità, dalla sincerità e dalla passione dei ragazzi Etrusca, che saranno sempre parte della comunità di San Miniato per i valori che hanno saputo difendere e trasmettere, dentro e fuori dal campo, non solo con i risultati in campo, ma nell’esempio quotidiano.

La mattinata con Migliavacca arriva a pochi giorni di distanza dopo la premiazione in comune a San Miniato da parte della autorità cittadine. Alla presenza del sindaco Simone Giglioli e dell’assessore Loredano Arzilli tutto il team squadra e la dirigenza sono stati celebrati per il raggiungimento dello storico risultato di una semifinale playoff per la serie A2. La società Etrusca, con il presidente Alberto Parrini, ha voluto pubblicamente dare un riconoscimento al dottor Lorenzo Caponi per il grande ruolo svolto durante una stagione con mille difficoltà.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.