Quantcast

Ultimo giorno di scuola, il saluto della collaboratrice scolastica: “Grazie a tutti” foto

Elena Mecca ringrazia i ragazzi e le insegnanti dell’istituto comprensivo di Castelfranco

È suonata l’ultima campanella per le scuole ed è il tempo dei saluti. Per alcuni è un arrivederci, sapendo già che a settembre saranno di nuovo in classe; altri, invece, ancora non sanno se rivedranno gli studenti. È il caso della collaboratrice scolastica Elena Mecca dell’istituto comprensivo Leonardo Da Vinci che con una lettera saluta gli studenti e i colleghi che ha incontrato nel suo percorso.

“Sono arrivata al mio ultimo giorno di lavoro con voi e per voi. È stato un anno pieno zeppo di emozioni con i bimbi delle scuole Guerrazzi di Castelfranco, una scuola molto impegnativa con tanto da lavorare ma che ha dato anche tanto a livello personale ed emotivo, quest’anno amplificato dal periodo delicato del Covid. La mia prima esperienza durata 8 mesi che sembravano tanto lunghi, ma che sono volati. Ed eccomi qui a ringraziare ogni singolo bambino, ogni singola classe, tutte le maestre: ringrazio le colleghe di ruolo Maria e Antonella, che mi accolsero la mattina del 6 ottobre come una di loro, insegnandomi a muovere i miei primi passi in una scuola, fra burocrazie cartacee, telefonate ai genitori per i bimbi, le pulizie della scuola eccetera.

Ringrazio i colleghi temporanei come me, ringrazio tutta la segreteria dell’Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci di Castelfranco di sotto per l’esperienza che mi avete fatto vivere, perché ognuno di voi in quella scuola ha dato qualcosa alla mia persona dandomi il mio primo vero bagaglio di lavoro incrementando anche quello personale. Ringrazio anche le maestre e i bimbi dell’infanzia di via Solferino perché mi è capitato di stare anche in quel settore di scuola, e ovviamente ringrazio anche la collega Maria dell’infanzia.

Questa custode un po’ pazzerella ora deve salutarvi, il mio compito per il momento termina oggi 10 giugno con il vostro percorso scolastico di quest’anno. Ai bimbi che l’anno prossimo saranno alle medie auguro un buon proseguimento e un in bocca al lupo per la nuova avventura, e per chi rimane, un arrivederci perché spero di essere richiamata e tornare da voi. Ciao bimbi, con affetto un abbraccio da Elena”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.