Quantcast

Due cavalli e un fantino fucecchiese alle corse di addestramento per il Palio di Legnano

Per la prima volta la competizione apre anche ai mezzosangue

Ci saranno anche i cavalli fucecchiesi Spartaco da Clodia e Red Riu con il fantino fucecchiese di adozione Adrian Topalli alle corse di addestramento per il Palio di Legnano in programma domenica (4 luglio). Il Palio di Legnano dunque “apre” ai mezzosangue, per l’edizione di settembre al momento con il punto interrogativo, ma certamente a quello dell’edizione 2022.

E’ infatti una novità assoluta la partecipazione, fortemente voluta dal Collegio dei Capitani, dei mezzosangue al Palio legnanese fino ad oggi corso sempre con cavalli purosangue ed unico rimasto con questa formula.

Domenica saranno presenti 36 cavalli suddivisi in 9 batterie di cui 4 per i purosangue e 5 per i mezzosangue con al canapo tutti i fantini che agli ordini delle 8 contrade cittadine disputeranno la Contesa, fatti i debiti scongiuri, annunciata per il 19 settembre. Le 9 batterie in programma si svolgeranno al Centro Ippico di Borsano di Busto Arsizio; i due cavalli e fantino fucecchiese saranno impegnati nelle ultime due batterie.

Spartaco da Clodia e Red Riu, vincitore dell’ultimo Palio corso a Fucecchio, esclusi dalla lista dei 56 convocati dai Capitani delle dodici Contrade fucecchiesi per le corse di addestramento in programma nella ex buca D’Andrea domenica 11 luglio, sono stati sollecitati insieme al suo allenatore Adrian Topalli a partecipare alla kermesse legnanese in programma domenica creandosi quindi, grazie alle loro qualità e caratteristiche riconosciute nel mondo paliesco, un opportunità di gareggiare anche in terra lombarda, considerato che nello nello spazio di una settimana (19 e 26 settembre) saranno corsi ben tre palii di un certo spessore quali Ferrara, Fucecchio e Legnano; tre eventi che terranno impegnati complessivamente 44 cavalli mezzosangue.

Intanto, fervono i preparativi per le corse di addestramento fucecchiesi dell’11 luglio che vedranno al canapo i 56 cavalli prescelti dai capitani e si parla già di un eventuale, ancora da definire, sessione di corse in programma ad agosto o inizio settembre nelle quali potrebbero essere ricompresi anche i cavalli esclusi dalle sessione di corse in programma a luglio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.