Quantcast

Donne durante il lockdown, Fidapa San Miniato riparte dopo lo stop imposto dalla pandemia

Giovedì (8 luglio) la Cena delle candele con i sindaci del comprensorio del cuoio

La sezione Fidapa (Federazione italiana donne arti professioni affari) di San Miniato dopo il lungo periodo di lockdown riparte, sempre sotto la presidenza di Vanessa Valiani, con la Cena delle Candele, evento che si terrà a Villa Sonnino giovedì (8 luglio) e a cui sono invitati i sindaci del comprensorio del cuoio.

Per dare maggiore ufficialità all’iniziativa e per testimoniare la sinergia con le amministrazioni locali nelle proposte e nelle azioni positive che la sezione ha fatto e si propone di fare, l’invito è rivolto ai primi cittadini del Valdarno inferiore.

“Questo evento – ha detto la presidente Vanessa Valiani -, che mette in evidenza la ripartenza dell’associazione sul territorio, vuole celebrare le donne che in questo periodo hanno subito maggiormente il peso della pandemia in tutti gli aspetti difficili che le hanno viste coinvolte. Donne costrette a subire violenze oltre che a gestire il peso di famiglie e figli in forte disagio. Donne forti e coraggiose, donne sopravvissute ad una pandemia che stenta a terminare, donne che rappresentano la speranza in un futuro migliore. La ripartenza dell’associazione sul territorio vuole essere una celebrazione delle donne che con le loro proposte, con le loro azioni e con la loro forza vogliono lavorare per migliorare il futuro dell’umanità”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.