Quantcast

Palio di Fucecchio, domenica le corse di addestramento: in pista 56 cavalli foto

Otto batterie nel pomeriggio nell’ex buca D’Andrea

Fucecchio si prepara alla seconda sessione di corse di addestramento al Palio delle Contrade in programma domenica (11 luglio) nell’ex buca D’Andrea. Nella ex cava d’argilla ormai a tutti gli effetti diventata un ippodromo naturale, saranno i 56 cavalli selezionati dai capitani delle Contrade ad avere l’occasione di mettersi in mostra per poi presentarsi alle corse di selezione per la tratta in vista del Palio in programma il 26 settembre.

L’attenzione sarà quindi tutta concentrata su quei mezzosangue le cui caratteristiche si addicono maggiormente alla pista fucecchiese, di recente messa ulteriormente in sicurezza con lo spargimento di nuova sabbia drenante.

Una giornata importante per Fucecchio e per la sua principale manifestazione saltata lo scorso anno per l’epidemia Covid-19 e rinviata quest’anno a settembre; per statuto la contesa fucecchiese tra le dodici contrade si corre infatti la penultima domenica di maggio, ossia la domenica precedente ai Palii di Legnano e Ferrara.

Un’occasione quindi per continuare a parlare di Palio, di cavalli, di fantini e di conviviali all’aperto dopo il lungo periodo di inattività iniziato a marzo dello scorso anno che ha messo in serie difficoltà le Contrade fucecchiesi che hanno dovuto ingegnarsi eventi, come le cene ad asporto, per cercare di far fronte alle spese che una sede comporta.

L’evento di domenica segna anche il ritorno in buca di due fantini spesso protagonisti: Giovanni Atzeni e Silvano Mulas, assenti lo scorso 30 maggio per la concomitanza di altri impegni ippici. L’inizio delle corse è previsto alle 16 con la partenza della prima batteria: in totale saranno 8 con 7 cavalli ciascuna e termineranno alle 19,30.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.