Quantcast

Premio scuola Rotary Fucecchio-Santa Croce: primo classificato Niccolò Alberti foto

Tra i vincitori anche Viola Donati di Fucecchio e Gino Tintori di Orentano

Sono di Santa Croce, di Fucecchio e di Orentano i vincitori della 17esima edizione del premio scuola del Rotary club Fucecchio-Santa Croce sull’Arno. Ieri giovedì (15 luglio), alla presenza della presidente del club Monica De Crescenzo, di soci, amici, professori e parenti degli alunni primi classificati, è avvenuta la premiazione per Niccolò Alberti, primo classificato e alunno della scuola Banti di Santa Croce, Viola Donati dell’istituto Montanelli Petrarca e Gino Tintori dell’istituto comprensivo di Orentano.

Il concorso è riservato agli studenti delle classi terze degli istituti secondari di primo grado dei comuni di Fucecchio, Santa Croce, Castelfranco e Cerreto Guidi. La comunicazione del titolo del tema fu fatta alle scuole il 16 novembre 2020 e quest’anno la traccia del tema da svolgere era: “Vivere la contingenza di questi tempi si può rivelare un’esperienza difficile. Ciò che prima costituiva elemento formativo desiderabile, come la socializzazione, può essere percepito come pericoloso. Come stai vivendo questo periodo di emergenza? Nonostante i disagi, ti sono accaduti episodi comici o curiosi che ti hanno destato un sorriso? Come riesci a mantenere le amicizie e le relazioni amicali e di affetto con i giovani della tua generazione nonostante il Covid 19 e la didattica a distanza?”.

Il premio anche quest’anno è consistito in una targa per i tre ragazzi classificati ed in un assegno di mille euro per la scuola alla quale appartiene l’alunno vincitore. Il premio potrà essere utilizzato dalla scuola esclusivamente per acquistare una attrezzatura didattica sulla quale sarà impresso il logo del Rotary Club in ricordo dell’iniziativa. Durante la serata i tre alunni hanno ricevuto anche un regalo personale da parte del Club.

Con un elaborato dal contenuto maturo ed espressivo ha vinto il concorso Niccolò Alberti della 3A dell’istituto comprensivo Cristiano Banti di Santa Croce sull’Arno. L’alunno è stato seguito dal professore Giampaolo Lazzeri, vicepreside della scuola che ha anche ritirato l’assegno. Una menzione speciale per l’originalità a Viola Donati della 3G dell’istituto comprensivo Montanelli Petrarca di Fucecchio seguita dalla professoressa Sabrina Calugi e a Gino Tintori della classe 3A dell’istituto comprensivo di Orentano seguito dalla professoressa Alessandra Castrignano.

La Commissione giudicatrice era composta, oltre che dalla presidente del Premio Scuola Claudia Neri e dalla presidente della commissione Lucia Terreni, da altri cinque membri (Valeria Innocenti, Gabriella Chiale, Cristina Lotti, Giovanni Conforti e Giuseppe Bellandi, presidente della commissione per le nuove generazione del distretto Rotary 2071).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.