Quantcast

L’ex deputata Anna Paola Concia in visita a Santa Croce per conoscere il “modello” didattico di Ivo Mancini foto

"Struttura simile alle aziende tedesche"

Ci sarà anche la coordinatrice del comitato organizzatore di Fiera Didacta, Anna Paola Concia, tra gli ospiti del Caffè della Versiliana di Marina di Pietrasanta (Lucca) nell’evento organizzato domenica 8 agosto alle 18,30 dall’imprenditore 86enne di Fucecchio Ivo Mancini, titolare della Futura Lavorazioni Meccaniche di Santa Croce sull’Arno, voluto fortemente per parlare di buone pratiche per ridurre la distanza tra scuola e lavoro. La conferma è arrivata nella giornata di ieri (22 luglio) dopo che l’ex deputata ha fatto visita all’azienda di via Colombo a Santa Croce “satellite” della storica C.M. Tannery, fondata sempre da Mancini nel 1962 e specializzata nella produzione di macchine per il settore conciario vendute in tutto il mondo.

Concia, che dal 2019 si occupa della principale fiera italiana del settore educazione con sede alla Fortezza da Basso di Firenze, è venuta a conoscenza della scuola di meccanica che il tenace imprenditore fucecchiese ha realizzato in azienda con lo scopo di formare direttamente giovani professionisti del settore, poiché a suo avviso l’attuale sistema dell’istruzione non riesce a tirare su nuove leve per un settore dove invece c’è tanta domanda di figure tecniche specializzate. Da dicembre 2018, quando è stata inaugurata la sezione didattica della Futura, Ivo Mancini si è speso in numerose iniziative tra cui eventi e tavole rotonde in Versiliana e in azienda, open day per ragazzi e genitori, appelli pubblici alla politica fino ad arrivare con una lettera al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, con tanto di risposta da parte della segreteria del Quirinale.

Ad accogliere Anna Paola Concia erano presenti anche alcuni ragazzi della “cantera” di Ivo Mancini e l’ex assessora all’istruzione e formazione professionale della precedente giunta regionale toscana, Cristina Grieco, oggi consigliera del ministro dell’istruzione Patrizio Bianchi. L’ex parlamentare ha invitato Ivo Mancini a essere coinvolto nella prossima edizione di Fiera Didacta per raccontare la propria esperienza e proporre il proprio modello: scuola al mattino, pratica in azienda al pomeriggio, seguendo un po’ quello che accade nello sport per formare i migliori atleti. “Mancini ha una struttura che è molto simile a quella che hanno le aziende tedesche – è il commento di Anna Paola Concia – mentre in Germania questo tipo di attività sono nazionali, in Italia non è così. Quindi la Futura è come se avesse un’auto da corsa che non ha la benzina, per questo stiamo cercando di capire come metterla in pista per il bene delle giovani generazioni”.

Con l’incontro di ieri è stata dunque chiusa la platea dell’appuntamento in programma tra tre domeniche a Marina di Pietrasanta: con Ivo Mancini e Anna Paola Concia tornerà a essere presente la stessa Cristina Grieco e con loro anche una decana della scuola pubblica, vale a dire la professoressa Daniela Mancini che fino alle scorse settimane ha diretto l’istituto tecnico “Ferraris-Brunelleschi” di Empoli prima del pensionamento. Anche alcuni ragazzi della scuola di meccanica della Futura porteranno la loro esperienza, moderati dalla conduzione di Claudio Sottili. In questi giorni sono in corso contatti con imprenditori di tutta Italia che in questi mesi hanno dimostrato all’86enne imprenditore fucecchiese la loro vicinanza, specialmente tramite il social media Linkedin dove, pur presente da pochi mesi, Mancini conta già oltre 1.800 follower. Chiunque volesse portare la propria esperienza o fornire suggerimenti in vista dell’iniziativa, lo può fare scrivendo alla mail futura.mancini@gmail.com.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.