Quantcast

“Sergio Forconi: uno spettacolo d’uomo”. A Fucecchio si presenta il libro di Sarti

All'appuntamento anche il registra Alessandro Gelli

Pole la donna permettisi di pareggiare con l’omo?. Quando il dibattito sulla parità di genere in Italia era agli albori questa domanda fu parte di una scena cult del film Berlinguer ti voglio bene (1977), diretto da Giuseppe Bertolucci e interpretato da Roberto Benigni. A pronunciare quelle parole, in una fumosa Casa del Popolo fiorentina, il personaggio interpretato dall’attore Sergio Forconi. Poi sarebbe venuto “i’ ramato” de Il Ciclone (1996), con Leonardo Pieraccioni e Massimo Ceccherini, a renderlo ancora più celebre. Prima e dopo tantissimi sono stati i film impreziositi dalla iconica presenza di Sergio Forconi, attore nativo di San Casciano Val di Pesa (FI).

Mercoledì (28 luglio) alle 21,30, nell’ambito della rassegna Notti di mezza estate, promossa dalla biblioteca comunale, sarà protagonista a Fucecchio, in piazza Montanelli, dove verrà presentato il libro Sergio Forconi. Uno spettacolo d’uomo, scritto da Alessandro Sarti. Il volume ripercorre la carriera dell’attore toscano partendo dall’infanzia e dal primo impiego come metalmeccanico, fino all’approdo sul palcoscenico della Casa del Popolo di Grassina (nella frazione di Bagno a Ripoli si trasferì da giovane con la famiglia) e poi su quelli fiorentini, per raccontare infine l’ingresso nel magico mondo del cinema e della televisione. Il libro contiene tante testimonianze di volti dello spettacolo che hanno conosciuto Sergio Forconi e lavorato con lui, come Alessandro Benvenuti e Leonardo Pieraccioni.

Alla presentazione di mercoledì prossimo a Fucecchio, oltre a Sergio Forconi, parteciperanno il regista Alessandro Gelli, l’attore Jerry Potenza, il sindaco di Fucecchio, Alessio Spinelli e l’assessore alla cultura Daniele Cei. L’iniziativa si terrà di fronte al Teatro Pacini grazie alla collaborazione con il Teatrino dei Fondi e con la Pro Loco di Fucecchio. All’interno sarà aperta la libreria del teatro per tutti coloro che volessero acquistare il libro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.