Quantcast

Fucecchio protagonista con due tappeti floreali nell’anno Giacobeo

I maestri infioratori della Pro Loco sono stati impegnati il 24 luglio realizzando due quadri per la loro piccola tappa di questo progetto mondiale

Il gruppo Infioratori di Fucecchio tra i protagonisti italiani dell’infiorata mondiale organizzata nell’anno in cui la Chiesa cattolica festeggia il Giacobeo, ovvero quando il 25 luglio (San Giacomo) cade di domenica. Fucecchio, infatti, come altre città italiane che fanno parte di Infioritalia, l’Associazione Nazionale delle Infiorate Artistiche, e varie altre città del mondo, ha partecipato al “tappeto mondiale”, segno di fede e di unione tra i popoli in una strada comune, il Cammino di Santiago.

I maestri infioratori della Pro Loco sono stati impegnati il 24 luglio realizzando due quadri per la loro piccola tappa di questo progetto mondiale. Il primo, la mattina, nella chiesa di Santa Maria delle Vedute a Fucecchio, il secondo, nel pomeriggio, nella bellissima cornice di piazza Duomo a Pistoia dove, il giorno successivo, la Santa Messa è stata celebrata dal cardinale Angelo Bagnasco.
“L’infiorata – ha dichiarato la consigliera comunale delegata Antonella Gorgerino – è un’arte meravigliosa e un’eccellenza di cui andiamo fieri, capace di promuovere la nostra città a livello nazionale ed internazionale. Siamo consapevoli che partecipare e collaborare a progetti comuni come questo rappresentino grandi occasioni di crescita e miglioramento. La speranza è che questa infiorata mondiale possa essere di buon auspicio per il futuro, una ripartenza e un simbolo di rinascita per tutti noi”.

Intanto negli stessi giorni la Pro Loco di Fucecchio ha rinnovato le cariche elettive confermando alla presidenza del consiglio Francesco Dei. La vicepresidente sarà invece Patrizia Moriani mentre il ruolo di segretario sarà ricoperto da Antonio Pisano e quello di tesoriere da Monica Latini. Sono stati eletti consiglieri Rosalba Pillitteri, Rosario Salvaggio, Luca Ferri, Michele Liguori e Elisabetta Annibali. I Sindaci revisori saranno Francesco Briganti, Francesco Rossetti e Ervaldo Cecconi. Nel ruolo di responsabile del Gruppo Infioratori è stata confermata Marzia Mori. Il consiglio si avvarrà anche della collaborazione di Linda Fondelli e Maicol Mannini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.