Elezioni del sindaco, salta il Palio della Costa etrusca a San Vincenzo

Niente da fare per la competizione sulla spiaggia: l'annullamento della corsa non è legato alle restrizioni da Covid 19

Salta anche il Palio della Costa Etrusca in programma domenica 3 ottobre a San Vincenzo. La sfida tra i fantini sul suggestivo percorso ricavato sulla spiaggia della nota località balneare in provincia di Livorno è stata rinviata all’anno prossimo.

Alla base della decisione annunciata ieri (19 agosto) dal commissario prefettizio che si trova dallo scorso marzo alla guida del Comune non vi sono però motivi legati alle restrizioni per il contenimento dell’epidemia del Covid-19 ma la coincidenza della data con quella dello svolgimento delle elezioni per la nomina del sindaco e la nuova amministrazione comunale.

Come è noto infatti dallo scorso marzo il sindaco della città è stato sostituito dal commissario prefettizio. A questo punto solo il Palio di Legnano e quello di Fucecchio restano in “pista” anche se quest’ultimo nelle ultime ore è oggetto di polemiche sui social tra favorevoli e contrari al suo svolgimento. Intanto però il cda della manifestazione vira a dritta verso il 26 settembre, pertanto, salvo un impennata clamorosa dei contagi tale da obbligare il passaggio da zona bianca a quella arancione, il Palio nella buca fucecchiese si correrà, con le restrizioni previste dall’ultimo decreto, ma si correrà.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.