Quantcast

Palio di Fucecchio, torna il mercatino delle contrade. Si sceglie il mossiere

La città entra nella settimana clou della manifestazione

Torna domenica (19 settembre) il Mercatino delle contrade in piazza Montanelli. L’evento, per tradizione e statuto apre la settimana del palio che si concluderà domenica 26 con la “corsa dei cavalli” al termine della quale sarà assegnato il primo “cencio”dell’era post Covid. Intanto prosegue il toto mossiere, e domani mattina (18 settembre) sarà svelato il nome di chi avrà l’onore e l’onere di dare il via al palio della “ripartenza”.

Dopo due anni si rivedono le dodici contrade nella piazza principale della città dove per l’intera giornata saranno a disposizione dei contradaioli e dei visitatori i vari gagdet con gli stemmi e colori dei dodici sodalizi fucecchiesi e dove, per i ritardatari, sarà possibile munirsi dei biglietti per assistere agli unici due eventi (la tratta dei cavalli e la corsa) dove è ammessa, anche se in maniera contingentata (2.500 spettatori) la presenza del pubblico.
L’ultimo mercatino delle contrade risale al 12 maggio del 2019, una domenica storica e difficilmente ripetibile, perlomeno nell’immediato futuro, per la città, che coincise con l’arrivo della seconda tappa del Giro d’italia in via Fucecchiello. Nell’occasione il mercatino traslocò nella vicina piazza XX Settembre in quanto la piazza principale venne allestica per il passaggio della corsa rosa.

Nell’attesa a tenere banco è la scelta del mossiere di competenza del sindaco nella qualità di presidente pro tempore dell’associazione palio delle Contrade Città di Fucecchio. Domani mattina alle 11,30 nella sala consiliare, alla presenza degli organi di informazone, sarà annunciato il nome di chi avrà questo prestigioso ed impegnativo compito reso pancora più difficile dal fatto che trattandosi per questa edizione del mese di settembre il tramonto del sole è previsto alle 19.07 e quindi, da regolamento, entro mezz’ora la contesa dovrà essere coclusa, ed è per quasto che la prima batteria è in programma alle 14.30

In pool position ci sono i nomi dei veterani – per il palio fucecchiese – Gennaro Milone e Renato Bircolotti che negli ultimi anni si sono alternati sul verrocchio. In queste ultime ore circolano anche i nomi di due possibili autsider: Fabio Magni più volte mossiere al palio di Siena e Davide Busatti che negli ultimi anni ha fatto molto bene al palio di Feltre la cui pista e tipologia di corsa è molto simile a quella di Fucecchio.
Anche se le quotazioni maggiori sembrano pendere verso i due veterani, chissà se con l’inizio di una nuova era paliesca il sindaco, Alessio Spinelli, non voglia iniziare con un nome nuovo a dare la prima mossa.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.