Quantcast

Chimica più sicura e amica dell’ambiente, Biokimica certificata

Il presidente: "Crediamo fortemente che la produzione di pelle naturale avrà un grande futuro"

“Raggiungere il massimo livello 3 di certificazione ZDHC è un forte riconoscimento dell’impegno delle aziende Biokimica e Bio Finleather, teso a fornire i più elevati livelli di sicurezza e sostenibilità del prodotto nel settore chimico industriale”.

Lo spiega il presidente Massimo Baldini, fiero del recente conseguimento dell’importante certificazione, il massimo riconoscimento previsto dal protocollo mondiale promosso dalle maggiori firme e brand della moda. Una certificazione rilasciata da Icec – istituto di certificazione della qualità per l’industria conciaria di Milano, unico istituto di certificazione specializzato esclusivamente per l’area pelle.

“Questo successo – per il presidente – dimostra l’impegno che il Gruppo Biokimica persegue ogni giorno rispetto alla conformità dei prodotti e sottolinea i significativi investimenti che l’azienda ha fatto negli anni scorsi nello sviluppo dei prodotti, nella loro produzione, nell’analisi e nella registrazione”. In un cammino che vuole “Coniugare lo sviluppo industriale con la sostenibilità ambientale, sociale ed economica” e che “hanno spinto il gruppo chimico conciario a intraprendere un’importante obiettivo nonostante la crisi sanitaria ed economica derivante dalla pandemia Covid19. Un percorso intrapreso con tenacia dal 2020”.

Il programma ZDHC (Zero Discharge of Hazardous Chemicals) mira ad eliminare le sostanze chimiche più pericolose secondo l’elenco ZDHC Manufacturing Rescricted Substances (Ver. 2.0_2020) per promuovere una chimica più sicura nel rispetto e nella protezione dell’ambiente. Il livello 3 ZDHC di certificazione convalida i processi del Gruppo Biokimica in tutti i principali aspetti di una manifattura chimica sostenibile, quali: controllo di gestione, pratiche amministrative relative al prodotto, selezione e valutazione delle materie prime, produzione chimica nel rispetto dell’EHS (ambiente, salute, sicurezza) e comunicazione ai clienti e ai brand di informazioni rilevanti ai fini della sicurezza.

Il Gruppo Biochimica è tra le prime aziende ad avere ottenuto questa certificazione dall’ICEC, “crediamo fortemente che la produzione di pelle naturale avrà un grande futuro. Tutti nella filiera di approvvigionamento dobbiamo continuare a lavorare attivamente verso l’obiettivo comune di una manifattura sostenibile. Raggiungere il livello 3 di ZDHC è solo un passo del nostro continuo percorso di miglioramento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.