Quantcast

Asilo nido chiuso per covid a San Miniato

La Asl Toscana Centro ha richiesto l'elenco dei bambini che frequentano il nido e ha predisposto le quarantene

L‘asilo nido il Gatto e la Volpe di Ponte a Elsa nel comune di San Miniato rimarrà chiuso fino al 28 settembre 2021 per Covid, come riportato dall’ordinanza del comune di San Miniato, firmata dal sindaco Simone Giglioli, dalla quale non si capisce quanti casi di covid si siano verificati, ma si comprende chiaramente che la Asl ha richiesto al Comune l’elenco dei bambini che frequentano l’asilo e degli adulti che vi lavorano, per predisporre le quarantene.

Al sindaco non è rimasto che chiudere la struttura fino che non sarà possibile sanificare e ripristinare l’attività curriculare, dopo che tutte le persone che la Asl ha ritenuto di mettere in quarantena, avranno espletato il periodo di osservazione e saranno risultate negative al virus, o guarite.
Al momento l’asilo nido il Gatto e La Volpe è del Comune ed è stata dato in gestione Cooperativa Sociale Il Piccolo Principe, consorziata esecutrice del Consorzio Co&So Empoli, con sede a Empoli, come riprotato nell’ordinanza del sindaco.

Il provvedimento sarebbe stato predisposto e pubblicato lo scorso giovedì 23 settembre, ma il sindaco Giglioli ha ritenuto di non darne comunicazione ai mezzi di informazione e quindi alla cittadinanza, se non attraverso l’albo pretorio dell’ente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.