Quantcast

“Basta palio con gli animali”, l’appello di Morelli

"Siano sospesi sia la corsa che i festeggiamenti di domenica"

Più informazioni su

“Durante le prove di mercoledì due cavalli sono morti, Ugo Ricotta e Rexy: il primo è morto sul colpo con il collo spezzato, il secondo soppresso in seguito” (qui la notizia).  Lo ricorda Fabrizia Morelli di Fucecchio, che invita tutti a scendere “in piazza domenica 26 per manifestare a tutela di chi non ha voce”, al grido di “Basta palio con gli animali”.

“È gravissimo – per Morelli – che gli addetti ai lavori abbiamo occultato volutamente la notizia fino a tarda serata, al fine di non interrompere la corsa. ’I cavalli della seconda batteria coinvolti nella caduta sono sotto le cure dell’equipe veterinaria. Le batterie di selezione riprenderanno regolarmente’ hanno scritto in mattinata, quando già era chiara e conosciuta la morte di uno dei due cavalli. Mi aspetto e chiedo che in rispetto di due esseri viventi morti per solo scopo ludico sportivo siano sospesi sia la corsa che i festeggiamenti di domenica“.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.