Quantcast

Palio di Fucecchio al via, la processione storica sfida e vince la pioggia foto

Alle 14,30 la prima batteria alla quale parteciperanno sei contrade

Palio delle Contrade di Fucecchio atto primo: la processione storica, nonostante le pessime previsioni meteo arriva a destinazione. Nel primo pomeriggio in buca il via della prima batteria preceduta alle 13 dall’inizio una manifestazione di gruppi animalisti nella adiacente piazza Aldo Moro.

Giove Pluvio non è riuscito a rovinare la prima parte della domenica più bella bella dell’anno per i fucecchiesi: le pessime previsioni meteo annunciate non sono riuscite a fermare la processione storica dedicata al santo patrono della città, San Candido, le cui reliquie ed il duo dipinto hanno sfilato in coda al corteggio storico dei gruppi musici, sbandieratori ed alcuni figuranti del palio in numero rigorosamente non superiore a quaranta come prescritto dalla normativa attualmente in vigore.

Presente ovviamente l’arciprete della Collegiata San Giovanni Battista, don Andrea Cristiani, il gonfalone del Comune di Fucecchio con ai lati il vice sindaco Emma Donnini e l’assessore al palio Daniele Cei, a chiudere, insieme al presidente del Cda del Palio, Luca Niccolò Cannella ed alcuni dei suoi collaboratori, il cencio dipinto dal medico Cino Giosuè.

La processione storica partita alle 9 da piazza Moro alle 10,30 ha completato l’ingresso nella chiesa collegiata San Giovanni Battista, alla quale insieme santo patrono è dedicato questo palio.
L’attenzione ora si sposta al pomeriggio con la “corsa dei cavalli in buca” l’evento conclusivo e più atteso della settimana paliesca che stabilirà quale contrada porterà il “cencio” nella propria sede.
Alle 14,30 è in programma la prima batteria alla quale parteciperanno sei contrade, quattro delle quali andranno in finale. A distanza di un ora, con le stesse modalità è prevista la seconda prova, ed a seguire dopo un’ ora, per consentire il riposo dei cavalli è in programma la finale che vedrà impegnati otto cavalli.
Alle 13 in piazza Aldo Moro avrà luogo una manifestazione di protesta annunciata da alcune associazioni animaliste in seguito al decesso di due cavalli avvenuta lo scorso mercoledì in buca durante lo svolgimento della seconda batterie delle prove di selezione per la tratta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.