Quantcast

Il Rotary Castelfranco riparte dal territorio e spilla due nuovi soci

Sono la nota stilista Rosalba Valentini e Giuseppe Lupi, noto imprenditore a livello internazionale

Per il Rotary Castelfranco di Sotto, il nuovo anno rotariano inizia con il club al completo e “celebrando” le eccellenze enogastronomiche del territorio e della tradizione.

“Da sempre – spiegano – il Rotary è sensibile alla valorizzazione del proprio territorio, della propria cultura e delle proprie eccellenze, anche gastronomiche e vinicole, ma questo primo appuntamento del club non ha unicamente rappresentato l’esaltazione del palato e del senso di appartenenza ad un territorio ed ai suoi prodotti. La serata ha riportato, dopo oltre un anno e nel rispetto della normativa anti covid, la convivialità al Rotary vista come importante momento aggregativo, di conoscenza e appartenenza e ha sancito una nuova ripartenza dopo il distacco e l’isolamento sociale portati dalla pandemia”.

Il presidente Claudio Bartali, salutando tutti i presenti e ricordando i progetti imminenti del Club, ha motivato alla rinascita, ripartendo proprio dalla storia, dalla tradizione e dalla cultura dei nostri luoghi. Ospiti della serata il pastpresident del Rotary di Empoli Luca Bartali, il socio Marino Marini di Pistoia, Martin Nimbach e i sindaci di Castelfranco di Sotto Gabriele Toti e quello di Montopoli Valdarno Giovanni Capecchi.

Claudio Bartali ha ulteriormente arricchito l’organico del club, spillando due nuovi soci: la nota stilista Rosalba Valentini, presentata nel suo curriculum da Roberto Ferrato e Giuseppe Lupi, presidente della Uct e noto imprenditore a livello internazionale, presentato dal presidente incoming Cornelia Henkel.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.