Quantcast

Studenti in visita alla Finikem di Castelfranco di Sotto foto

L'azienda chimica ha aderito al Pmi Day e ha spalancato le porte agli alunni

La giornata nazionale delle piccole e medie imprese torna in presenza, dopo un’edizione 2020 svolta sono online a causa delle restrizione imposte dall’emergenza Covid-19, e Finikem ha colto l’occasione per partecipare e aprire le proprie porte agli studenti.

L’azienda chimica di Castelfranco di Sotto ha infatti ospitato circa 40 ragazzi delle classi terze dell’Istituto Tecnico Cattaneo di San Miniato diventando uno dei protagonisti del Pmi Day 2021.

L’unica realtà industriale del Comprensorio del Cuoio che si è unita all’iniziativa, giunta alla 12esima edizione, e organizzata da Piccola Industria, in collaborazione con le associazioni di Confindustria, per far conoscere alle nuove generazioni il mondo dell’impresa e le sue opportunità attraverso visite guidate nelle aziende associate.

La visita

Gli studenti, particolarmente interessati alla chimica (perché parte del loro percorso di studi), hanno visitato il laboratorio di analisi, il magazzino di stoccaggio, l’area dedicata alla sperimentazione dei prodotti per la rifinizione della pelle. I giovani sono stati accompagnati dai tecnici che hanno fornito loro una spiegazione completa del funzionamento dell’azienda e del suo impegno in azioni sostenibili.

Ad accompagnare la visita sono stati Emanuele Rappa, direttore generale di Finikem, Alessandro Tamburini, ricerca e sviluppo, e Nicola Gentili del laboratorio chimico. È intervenuto per un saluto il sindaco di Castelfranco di Sotto Gabriele Toti.

“Non si può parlare di sostenibilità senza parlare di territorio – ha aggiunto il sindaco- . Il gruppo Lapi e in particolare Finikem rappresentano realtà industriali estremamente virtuose da questo punto di vista, perché con le loro attività portano avanti concretamente un sistema di economia circolare che fa sì che l’ambiente intorno a noi sia tutelato”.

La sostenibilità

Tema focus di Pmi Day 2021 era appunto la sostenibilità: ambientale, sociale ed economica per uno sviluppo basato su un utilizzo efficiente delle risorse naturali, che guardi alla riduzione delle disuguaglianze e all’inclusione sociale, in grado di dare vita ad una crescita duratura e ad un benessere diffuso, in linea con gli obiettivi definiti dall’Agenda 2030 dell’Onu.

Il ruolo dell’impresa va ben oltre i confini dell’ambito aziendale, è motore di creazione di valore economico e sociale, di innovazione, cambiamento e formazione, di attenzione all’ambiente e al territorio in cui si trova ad operare, a beneficio di tutto il Paese.

Pmi Day 2021

L’iniziativa Pmi Day, lanciata nel 2010, ha l’obiettivo di contribuire alla promozione di un contesto favorevole all’imprenditorialità, nell’ambito di quel processo culturale di legittimazione del ruolo dell’impresa e del suo impegno a favore della crescita economica e del benessere sociale, che costituisce uno degli obiettivi prioritari di piccola industria.

Il Pmy Day è inserito nell’ambito della settimana della cultura d’impresa, giunta alla ventesima edizione, e rientra tra gli eventi della settimana europea delle pmi organizzata dalla commissione europea.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.