Quantcast

“Automobilisti troppo pericolosi”, nuova segnaletica davanti alla scuola foto

Su entrambi i lati, pannelli che annunciano gli attraversamenti e luci lampeggianti

E’ più sicuro il tratto di viale Enrico Mattei davanti la scuola dell’infanzia il Grillo Parlante di Fucecchio. Da questa mattina 30 novembre, una ditta incaricata dal settore Lavori Pubblici del Comune sta integrando la segnaletica stradale esistente nel tratto dove si trova l’ingresso al plesso scolastico.

Lo scopo è quello di richiamare gli automobilisti in transito ad un comportamento più prudente. Per questo motivo sono stati posizionati, su entrambe le direzioni di marcia, i pannelli che preavvisano gli attraversamenti supportati con luci lampeggianti  L’intervento prevede anche il posizionamento di rallentatori ottici sul piano stradale e il rifacimento delle strisce pedonali oltre al rifacimento degli stalli di sosta riservati alle vetture.

“Da tempo – sottolinea l’assessore alla mobilità Fabio Gargani – nel tratto di viale Mattei che collega la zona ovest di Fucecchio con la provinciale pisana sul quale si affaccia la scuola dell’infanzia, nonostante il limite massimo di velocità di 50 chilometri orari, vengono registrati comportamenti alla guida da parte di automobilisti di passaggio non consoni al luogo e tali da mettere in pericolo oltre allo loro sicurezza, anche quella dei bambini e degli utenti della scuola. Per questo abbiamo deciso di intervenire con una segnaletica più adeguata e moderna per richiamare gli automobilisti di passaggio ad un comportamento decisamente più prudente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.