Quantcast

Consegnate le borse di studio al Cattaneo di San Miniato foto

Ecco gli studenti vincitori

Consegnate, ieri (4 dicembre), le borse di studio Per realizzare un sogno in uno straordinario
contesto culturale all’Istituto Cattaneo di San Miniato. Grazie al sindaco Simone Giglioli e all’assessore alla cultura Loredano Arzilli, quest’anno la cerimonia è stata inserita, a seguire, al prestigioso premio giornalistico Roberto Ghinetti che il comune di San Miniato assegna da ventotto anni in memoria di questo giovane ma già affermato giornalista del Tirreno, prematuramente scomparso.

Quale migliore occasione, per i giovani vincitori delle borse di studio, confrontarsi e misurarsi con le loro aspirazioni. Per la cronaca vincitore del premio Ghinetti è stato il noto giornalista Carlo Verdelli, mentre per la sezione giovani giornalisti il premio è andato al promettente inviato del TG 1 Lorenzo Santorelli, che, oltre a complimentarsi per le iniziative in ambito scolastico/educativo per i giovani da parte dell’associazione,  ha esortato i ragazzi in sala a perseguire con tenacia i loro obiettivi futuri. Grazie anche al sostegno e all’incoraggiamento dei dirigenti scolastici Alessandro Frosini dell’Istituto Cattaneo, che ci ha ospitato,  e Gennaro Della Marca del Liceo scientifico Marconi.

Questi i vincitori delle borse di studio al primo anno delle superiori: Sara Cammilli, Aurora Soldani, Matteo Ermelani, Blerina Farruku, Ettore Mori; questi al terzo anno: Rachele Saladino, Sara Adorni Fontana, Mattia Salani, Emilia Toci, Catalina Guazzini; e gli iscritti all’università: Pierpaolo Stasi, Elema Martelli, Marieme Faye, Andrea Pandinelli, Claudio Lupinu.

Le due borse in ricordo di Katiuscia Mariani destinate ai migliori diplomati del Cattaneo e iscritti all’università sono state assegnate ai centisti con lode Giada Cascone e Gabriele Petrolini.
Tra qualche giorno il servizio fotografico completo di Filippo Capaccioli. Appuntamento fra quindici giorni a Sonnino, città stretta da Patto di Amicizia con San Miniato, per la consegna di altrettante borse di studio ai vincitori del luogo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.