Da Montopoli a Roma, le ceramiche si aprono al mondo 

Capecchi: «La ripartenza passa dalla promozione del territorio»

Le ceramiche di Montopoli protagoniste a Roma. L’occasione c’è stata lo scorso 22 dicembre quando il sindaco di Montopoli Giovanni Capecchi è stato ricevuto nella sala stampa della Camera dei Deputati nell’ambito di un incontro sulla valorizzazione dei borghi storici.

“Un’opportunità che ci ha permesso di ribadire – ha detto il primo cittadino – quanto sia importante puntare sulle nostre eccellenze e sulle nostre tradizioni, peculiarità che incidono fortemente sulla qualità della vita nei piccoli borghi. Un’occasione anche per far conoscere la storia della ceramica, un prodotto artistico di eccellenza che viene realizzato a Montopoli. Oggetti che oltre alla bellezza racchiudono quei valori tipici dell’artigianalità che sono il saper fare. Per questo conoscere e tramandare le tradizioni va oltre la formalità per diventare un passaggio di testimone, una consegna di valori alle future generazioni”.

A termine dell’incontro, piatti di ceramica montopolese sono stati consegnati alle onorevoli Simona Vietina, Maria Teresa Baldini e Fucsia Nissoli Fitzgerald eletta nella circoscrizione estera e rappresentante degli Italiani in America.

“Tutte le iniziative che abbiamo messo in campo – ha concluso il sindaco – vanno nell’ottica di promuovere il nostro territorio e le sue eccellenze. Questo è uno degli obiettivi delle amministrazioni comunali ed è nostra intenzione continuare su questa linea, anche pensando agli appuntamenti che ci aspettano nel 2022”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.