Consulenza notarile, a San Miniato riattivato lo sportello gratuito

Sarà aperto il secondo giovedì di ogni mese dalle 12 alle 14 con i notai Sabrina Casarosa, Roberto e Valentina Rosselli, Alfonso Bove e Federico Barone

E’ di nuovo attivo lo sportello di consulenza notarile gratuita all’interno del Comune di San Miniato. Rinnovato l’accordo sottoscritto con il presidente del consiglio notarile distrettuale di Pisa, il notaio Claudio Calderoni, grazie al quale si fornisce un servizio di prima consulenza giuridica gratuita direttamente in Comune, destinato ai cittadini residenti a San Miniato oppure nei comuni del Valdarno Inferiore (Santa Croce sull’Arno, Montopoli in Val d’Arno e Castelfranco di Sotto). Attivato a dicembre 2019, fu una delle prime sperimentazioni di un servizio simile su tutto il territorio della Provincia di Pisa.

Lo sportello sarà aperto il secondo giovedì di ogni mese, dalle 12 alle 14, con 5 notai che, al momento, hanno aderito e, a turno, saranno presenti in Palazzo comunale: Sabrina Casarosa, Roberto e Valentina Rosselli, Alfonso Bove e Federico Barone.

Il calendario

Il primo appuntamento è giovedì 12 maggio con il notaio Valentina Rosselli, si prosegue il 9 giugno con il notaio Federico Barone e il 14 luglio con il notaio  Sabrina Casarosa. Dopo la pausa del mese di agosto, si riprende l’8 settembre con il notaio Roberto Rosselli, il 13 ottobre con il notaio Alfonso Bove, il 10 novembre con il notaio Valentina Rosselli. L’8 dicembre lo sportello resterà chiuso.

Per avere una consulenza sarà obbligatorio prendere un appuntamento online sul sito, scrivendo una email a urp@comune.san-miniato.pi.it oppure chiamando il numero 0571 406290.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.