Quantcast

Palio di Fucecchio, il 41esimo cencio è di Giuggioli foto

Martedì la presentazione

E’ Giuliano Giuggioli l’artista scelto per dipingere il cencio del 41esimo Palio delle Contrade Città di Fucecchio. Si tratta dell’artista “etrusco”, come ama definirsi, che domenica scorsa 8 maggio ha inaugurato proprio a Fucecchio la mostra “Il tempo sospeso” (questa).
Un passaggio ideale, quindi, quello del Cencio 2022, dalla mostra nel Palazzo delle Arti alla piazza adiacente, dove martedì 17 maggio alle 21,30 sarà accolto da migliaia di contradaioli in festa per la tradizionale presentazione in piazza Vittorio Veneto dove sarà svelato il tema prescelto per questa edizione del Palio.

Giuliano Giuggioli è nato nel 1951 a Vetulonia, in provincia di Grosseto. “Autodidatta di formazione – raccontano di lui – è riuscito, con grande talento, a sviluppare un personalissimo linguaggio figurativo dove surreale e reale convivono in un delicato punto di incontro che lui solo riesce a concretizzare con la forza del disegno e una pittura quasi lenticolare che permette all’occhio di perdersi nei dettagli della narrazione. Uomo che crede negli uomini e nell’evoluzione costruttiva del mondo, riesce a farci viaggiare fuori dal tempo e dallo spazio con pennellate sapientemente distribuite. Uomo del fare, ogni sua opera è ricca di contenuti che trascendono la nostra esistenza e che proprio per la loro forza intrinseca non hanno tempo né luogo.

La sua prima mostra personale risale al 1973 a Siena. Si perfeziona nelle tecniche pittoriche e di stampa con la frequenza assidua di botteghe, stamperie, cantieri artistici, gallerie e musei di tutto il mondo. La sua produzione spazia da tele a olio, alle tecniche miste su carta e legno, agli affreschi, alla scultura, alle ceramiche, alle acqueforti, serigrafie e litografie.

Nel 2004 si è dedicato anche all’attività di scenografo, realizzando le scene per il musical Cleopatra di Lamberto Stefanelli”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.