Quantcast

Bientina, arriva “Clean Up” per ripulire boschi e prati

Evento organizzato da Plastic Free Onlus per ripulire il mondo

“Passare due ore in compagnia, nel verde, cercando anche di rendersi utili alla comunità e all’ambiente”, questo è l’obiettivo di Plastic Free. Dopo i vari appuntamenti dei mesi scorsi in alcuni comuni limitrofi, anche a Bientina arriva “Clean Up”, evento per volontari e cittadini responsabili che vogliono mettersi a disposizione per raccogliere le tante cartacce, plastiche e rifiuti che la maleducazione e l’inciviltà di alcuni continuano a disseminare fra boschi e prati nostrani.

L’appuntamento, organizzato dall’associazione Plastic Free Onlus, è per domenica 22 maggio. I volontari si sono dati appuntamento alle 9,30 in prossimità dell’incrocio fra via della Dogana e via del Serezza Vecchio. Un’area certo non casuale: via della Dogana divide due importanti oasi naturalistiche, Tanali e Bottaccio, da sempre minacciate dal fenomeno dell’abbandono di rifiuti, anche di natura industriale. L’orario previsto per la fine della raccolta è indicativamente le 12.

Per partecipare è assolutamente necessario iscriversi sul sito apposito (clicca qui) , effettuando la registrazione. L’iscrizione è gratuita ed è necessaria anche per la copertura assicurativa. Gli organizzatori consigliano vivamente di munirsi di guanti da giardinaggio e, se si possiede, di pinza telescopica. I sacchi per la raccolta, invece, saranno forniti sul posto.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.