Quantcast

Palio di Fucecchio, definiti gli accoppiamenti alla ‘firma dei fantini’ foto

Siglato l'impegno con la propria contrada. Il favorito è Zarck della Querciola montato da Simone Mereu

Stamani (21 maggio) alle 11, in onore della 41esima edizione del Palio della Contrade Città di Fucecchio, al Parco Corsini, è tornata ad essere acclamata dai contradaioli la Firma dei Fantini, ultimo evento della settimana prima delle corse dei cavalli che si terrà domani, domenica 22 maggio. Lo scorso anno la manifestazione si era tenuta senza pubblico a causa delle restrizioni anti Covid, ma quest’anno i cuori palpitanti di tutti coloro che prendono parte al Palio erano lì presenti per testimoniare l’impegno che ogni fantino assume con la propria contrada.

Le accoppiate in vista di domani sono state dunque ufficialmente definite stamattina. Borgonovo, ultima vincitrice della carriera dello scorso settembre farà coppia con Gavino Sanna che monterà Zaminde. La rivale Botteghe affida il proprio riscatto a Giuseppe Zedde che monterà Bosea. Querciola punta su Simone Mereu plurivittorioso a Fucecchio per condurre Zarck, ritenuto il cavallone della tratta. Porta Raimonda si affida alla coppia Francesco Caria e Sultano da Clodia.  La rivale Porta Bernarda risponde con l’esordiente Stefano Piras su Zodiaca.  San Pierino si presenta con Dino Pes che monta Zia Zelinda. Cappiano su Zenia Zoe fa salire il suo proprietario, Carlo Sanna. La rivale Ferruzza ingaggia Enrico Bruschelli. Sant’Andrea sceglie Giovanni Atzeni per Zamura. Samo si affida a Sebastiano Murtas. Torre ha scelto Alessio Migheli per Arathon Baio. La rivale Massarella sceglie un esordiente, Antonio Mula, per Spartaco da Clodia.

Prossimo appuntamento domani mattina (22 maggio) con il corteggio storico che partirà alle 9 da piazza Aldo Moro ed attraverserà il cuore del centro cittadino (viale Gramsci, via Roma, largo Montanelli, corso Matteotti, via La Marmora, piazza Niccolini, Borgo Valori e piazza Vittorio Veneto).

Nel pomeriggio, a partire dalle 15, con la prima batteria, le corse dei cavalli, il momento più atteso e conclusivo della settimana paliesca atteso da un anno intero, dove le dodici contrade vivranno momenti di gioia e felicità oppure di delusione, ma l’emozione, come sempre, sarà sicuramente tanta.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.