Quantcast

Pietro Grasso racconta Falcone agli studenti

L'appuntamento venerdì 27 maggio al teatro Excelsior

Un incontro davvero unico attende gli studenti e le studentesse di 14 classi I e II delle scuole secondarie di secondo  grado del comune di Empoli. Venerdì (27 maggio) alle 10,30 al Cinema Teatro Excelsior in via Ridolfi avranno l’occasione di ascoltare e dialogare con il senatore, ex presidente del Senato ed ex magistrato, Pietro Grasso, a partire dal libro Il mio amico Giovanni (Feltrinelli, 2022), scritto con Alessio Pasquini e dedicato alla figura di Giovanni Falcone nel trentennale della strage di Capaci.

Pietro Grasso racconta nel libro Giovanni Falcone, l’amicizia e le tante battaglie vissute accanto al giudice simbolo della lotta alla mafia. L’incontro sarà l’occasione per rispondere alle domande dei ragazzi.

Ogni anno infatti Pietro Grasso incontra migliaia di studenti per raccontare la propria esperienza di lotta alla mafia come scelta di vita e per portare la straordinaria lezione di generosità e volontà di giustizia di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

L’incontro è organizzato dalla Biblioteca comunale Renato Fucini insieme agli uffici cultura, Turismo e Suev, in collaborazione con Feltrinelli Editore, nell’ambito di Battiti Leggendari il progetto che ha come obiettivo la promozione della cultura della legalità a partire proprio dai più piccoli e dai ragazzi.

Pietro Grasso è entrato in magistratura nel 1969. È stato giudice a latere nel primo maxiprocesso a Cosa nostra e procuratore capo a Palermo. Dall’ottobre 2005 al gennaio 2013 è stato procuratore nazionale antimafia. Ricopre la carica di senatore, dopo essere stato presidente del Senato da marzo 2013 a marzo 2018.

All’incontro parteciperanno le 14 classi I e II delle scuole secondarie di II grado del comune di Empoli, che hanno aderito all’iniziativa e che stanno leggendo il libro, una copia del quale è stata donata dal Comune di Empoli ad ogni classe.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.