Quantcast

Protezione civile, delegazione di volontari toscani in udienza dal Papa

Sono stati accompagnati dall'assessore regionale Monni

Nove volontari toscani, insieme all’assessora regionale alla Protezione Civile Monia Monni, al direttore Giovanni Massini e al responsabile della protezione Civile Regionale Bernardo Mazzanti, questa mattina sono stati ricevuti in udienza da Papa Francesco nella sala Clementina del Palazzo Apostolico, a Roma.
Una piccola delegazione in rappresentanza di un mondo, quello del volontariato, che è sempre in prima linea nelle emergenze. L’incontro di stamani era promosso dalla Santa Sede e dal Dipartimento della protezione civile nazionale e ha coinvolto non solo la Toscana.

“L’attenzione che la Santa Sede rivolge all’impegno delle nostre volontarie e volontari – ha detto Monia Monni- ci onora profondamente. Donne e uomini che ogni giorno si prendono cura degli altri. Il Santo Padre li ha definiti gli artigiani della speranza, che è quella virtù audace che ti fa mettere da parte le comodità personali e aprirti a qualcosa che rende la vita bella e dignitosa. In questa frase ci sono le ore passate a cucire le mascherine, i sacchetti di spesa consegnati, la forza di chi sposta macerie, i giorni passati ad organizzare e tenere aperto un hub vaccinale o a giocare con un bimbo ucraino per farlo sentire accolto e protetto. Voglio ringraziare Papa Francesco- conclude Monni- per questa occasione, per aver dato voce ad un esercito silenziose che fa del bene e costruisce il mondo”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.