Fondazione istituto Dramma popolare, entrano nuovi soci

Bilancio positivo per le iniziative nonostante le restrizioni dovute al coronavirus

Si è riunita nell’auditorium del seminario vescovile di San Miniato l’assemblea ordinaria dei soci della Fondazione Dramma popolare, presieduta da Michele Altini che, tra altri adempimenti, ha proceduto anche con la nomina dei nuovi soci, tra rinnovi e new entry.

Si tratta di Stefano Ghilardi, Alessandro Lini, Valentina Parente, Roberta Salvadori, Carlo Baroni, Elisa Bini, Daniele Dani, Rita Forsi, Giacomo Gozzini, Luana Mazzoncini, Chiara Melani.

Il presidente della Fondazione Idp, Marzio Gabbanini, ha tracciato poi il bilancio dell’annata 2021, del grande successo dello spettacolo principale che ha visto protagonista Simone Cristicchi e di tutti gli spettacoli collaterali. Un successo di rilevanza artistica,  ma fatto anche di numeri con oltre 3mila spettatori per il Dramma, che sarebbero stati molti di più se non ci fossero state le norme di contenimento della pandemia e quindi una platea ridotta.

Gabbanini ha ringraziato tutti gli sponsor che sostengono la Festa del Teatro e gli eventi che si snodano durante tutto l’anno. All’assemblea è intervenuto anche Antonio Salini Guicciardini, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato, che sostiene in maniera determinante il Teatro del Cielo, che ha ricordato come “il dramma popolare sia il fiore all’occhiello del territorio e quella realtà alla quale la Fondazione non farà mai mancare il suo supporto”. Presente anche il vescovo Andrea Migliavacca. Ora occhi puntati sul cartellone 2022.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.