Impianti e gradinate per la buca del palio per organizzare eventi

“Stiamo preparando con la commissione pubblico spettacolo provinciale un progetto da presentare agli organi competenti"

“Dotare la Buca di strutture permanenti per l’organizzazione di eventi”. Il progetto è del sindaco di Fucecchio Alessio Spinelli, raccontato a margine della presentazione del programma del Foody Beer Fest, manifestazione dedicata al cibo e alla musica che si terrà nella buca del palio dal 23 giugno al 3 luglio (questo).

Discorso non nuovo a Fucecchio, che da qualche tempo però starebbe per assurgere concretezza, con i primi reali progetti da presentare ai vari organi competenti per le necessarie autorizzazioni, oltre che per cogliere qualche opportunità di finanziamento. “Stiamo preparando – ammette Spinelli – con la commissione pubblico spettacolo provinciale un progetto da presentare agli organi competenti.

Un luogo come la Buca è sempre più vissuto dai fucecchiesi non solo per il Palio. Sin dai tempi di Marea Festival quella specie di anfiteatro o arena naturale ha mostrato tutte le sue potenzialità oltre l’evento più importante. Concerti e manifestazioni lo riempiono da anni e merita quindi un investimento che la possa dotare di impianti elettrici definitivi, gradinate e quant’altro sia utile per l’organizzazione di eventi, evitando ogni volta di allestire tutta una serie di strutture che potrebbero invece stare lì in pianta stabile, compatibilmente col Palio, ovviamente”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.