Associazione nazionale carabinieri, Pontedera celebra l’anniversario della fondazione dell’Arma foto

Consegnati gli attestati di fedeltà e la tessera socio a Mazzeo

Martedì 7 giugno, a Pontedera, nella saletta Carpi, alla presenza delle autorità militari, civili e religiose, si è svolta la cerimonia del 208esimo anniversario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri organizzata dalla sezione Associazione nazionale carabinieri di Pontedera con il patrocinio del Comune ed in collaborazione con l’Arma.

Ai soci Ottavio Casciano, Edoardo Contemori, Giovanni Ruzittu, Pietro Ciaramella è stato consegnato un attestato di fedeltà per la condivisione degli ideali di carabiniere dimostrata nei molti anni di iscrizione all’Anc. Alle socie Giuseppina Cipriano, Teresa Malinconico, Silvana Novelli, Elda Sacco, Paola Cei, Clara Bigazzi e Angelina Pierluigi è stato consegnato l’attestato per la convinta condivisione degli ideali espressi a fianco del coniuge e della comunità dei Carabinieri. Infine, ai volontari Antonino Di Maio, Emilio Greco, Adelmo Bernardini, Giuseppe Leonetti, Franco Bianchi, Alessio Giani e Franco Sardelli è stato consegnato l’attestato per essersi distinti nell’ attività di volontariato Anc con devozione e professionalità all’assistenza della popolazione nel periodo di Emergenza Covid 19.

Alla cerimonia era presente il presidente del consiglio regionale della Toscana Antonio Mazzeo che ha ricevuto la tessera di socio Anc dal presidente Sauro Gori ed il Crest ufficiale, il vicesindaco Alessandro Puccinelli, il presidente del consiglio comunale Angela Pirri, l’assessore Mattia Belli,  il comandante della Compagnia dei Carabinieri di Pontedera Tenente Colonnello Gesualdo, il comandante del Norm Tenente Nicola Veltri ed il comandante della stazione Luogotenente Marco Martini ai quali l’Anc porge il più sentito ringraziamento per la vicinanza.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.