A Castelfranco sport all’aria aperta con Parchi in movimento foto

Torna l'iniziativa promossa da Comune e Asl

Nel fresco delle ore mattutine e serali, immersi nel verde dei parchi comunali, torna per la sesta edizione lo sport all’aria aperta di Parchi in movimento 2022: l’iniziativa organizzata dal Comune di Castelfranco di Sotto in collaborazione con il comitato Uisp Zona Cuoio e con il patrocinio dell’Asl Toscana Centro.

Le attività si svolgono in tutta sicurezza e in modo del tutto gratuito.

Si tratta di oltre due mesi di attività motoria: il programma va dal 20 giugno al 29 luglio e prevede lezioni di varie tipologie, per offrire una scelta differenziata e andare incontro alle esigenze di tutti: corsi di yoga, ginnastica dolce, aerobica & tonificazione e pilates coordinati da insegnanti accreditati Uisp.

 

Dopo un altro anno di pandemia, l’iniziativa arriva come un toccasana per il benessere fisico e mentale. Un’ottima soluzione per far ripartire lo sport in compagnia, ma nel rispetto dei protocolli di sicurezza emanati dal Governo. Il progetto ha l’obiettivo di favorire uno stile di vita sano e sottolineare i benefici che l’attività motoria all’aria aperta ha sull’organismo, soprattutto dopo un lungo periodo passato a casa fatto di movimenti limitati e vita sedentaria.

 

“Ormai Parchi in Movimento è diventato un appuntamento molto atteso nel territorio – hanno dichiarato il sindaco Gabriele Toti e l’assessore allo sport Federico Grossi– . Dopo l’ennesima stagione di limitazioni e chiusure, tornare a fare sport all’aria aperta e in una formula totalmente gratuita è davvero un’occasione unica per rilassarsi e stare insieme. Un ottimo modo per far vivere le nostre aree verdi comunali e riattivare la socialità che tanto ci è mancata nei mesi invernali. Tutte le attività sono sostenute economicamente dall’amministrazione comunale con risorse proprie. Grazie a Uisp Zona Cuoio per la collaborazione ed il supporto che anche quest’anno garantiranno con la loro professionalità”.

 

“Siamo felici di aver vinto il bando per la gestione della 6° edizione di Parchi in Movimento, la terza consecutiva con la gestione Uisp. Dopo i primi due anni fatti in piena pandemia, finalmente quest’anno la pressione Covid si è un po’ allentata- ha aggiunto Antonio Bottai, presidente Uisp Comitato Territoriale Zona del Cuoio APS- . Sempre rispettando le normative vigenti, la gestione delle attività dovrebbe essere un po’ più tranquilla per tutti. Questo perché, come sappiamo  benissimo, l’attività motoria è un toccasana sia a livello fisico che mentale, ed è anche un bel momento di aggregazione, sperando che questa sia veramente la ripartenza a 360 gradi per tutto lo sport”.

 

Le aree verdi

Le attività sportive si svolgeranno nei parchi e giardini pubblici: il Parco Galilei su viale 2 giugno a Castelfranco, il parco nella zona Coop (Via Alfieri/Via Camerini), la pista polivalente accanto al Palazzetto a Orentano (piazza Casini), il parco di Piazza Franceschini (via Pertini) sempre a Castelfranco.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.