Metano alle Cerbaie e fibra ottica nel capoluogo: lavori in corso a Fucecchio

"Gli scavi vengono coperti provvisoriamente, poi, finiti i lavori, le ditte provvederanno alla realizzazione dei tappetini che integrano il manto stradale e al ripristino della segnaletica"

Il territorio comunale di Fucecchio è interessato da lavori per la posa della fibra ottica che permetterà di avere connessioni a internet molto più veloci, sia da quelli per l’estensione della rete del gas metano, che permetteranno di portare questa fonte di energia ad un numero maggiore di abitazioni.

Il primo intervento riguarda gran parte del territorio ed in questo momento è concentrato principalmente nel capoluogo. Ad operare è l’azienda FiberCop che, sfruttando il precedente intervento di Telecom, porterà la fibra nei pressi delle abitazioni (tecnologia Ftth Fiber to the home). L’intervento per l’estensione della rete del metano invece interessa le frazioni collinari delle Cerbaie e in questo momento le aziende che operano per Toscana Energia sono concentrate tra Massarella e la località Dreoli. 

Lavori di questa tipologia prevedono la posa di cavi e condutture sotto al manto stradale e quindi, inevitabilmente, comportano alcuni disagi alla viabilità. Per quanto riguarda lo scavo, il riempimento e il successivo ripristino del manto stradale, le ditte che eseguono i lavori devono attenersi al decreto scavi, integrato da alcune specifiche contenute nei nulla osta rilasciati di volta in volta dal Comune di Fucecchio.

“Sulle strade interessate dagli interventi – spiega il sindaco Alessio Spinelli – gli scavi al momento vengono coperti provvisoriamente, poi, finiti i lavori, le ditte provvederanno alla realizzazione dei tappetini che integrano il manto stradale e al ripristino della segnaletica, se interessata dall’intervento. Ai cittadini chiedo di avere un po’ di pazienza perché i disagi di oggi ci permetteranno di migliorare due importanti infrastrutture a servizio di tutti. Infrastrutture che miglioreranno la qualità di vita delle persone e non solo, penso ad esempio anche alla competitività di tante aziende e del nostro territorio in generale che potrà usufruire di sistemi di connessione a internet più evoluti e veloci”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.