Nuova rotatoria alle Vedute, ecco l’accordo tra Metrocittà e Comune di Fucecchio

Approvata all'unanimità la proposta del consigliere Giacomo Cucini

Il consiglio della Città Metropolitana di Firenze ha approvato all’unanimità, su proposta del consigliere delegato alla viabilità di zona Giacomo Cucini, lo schema di accordo di programma tra la Città Metropolitana di Firenze e il Comune di Fucecchio per la definizione dei rapporti inerenti la progettazione della rotatoria alle Vedute di Fucecchio, in corrispondenza dell’intersezione tra Sp 15 Lucchese Romana, Sp 60 Pesciatina e Sp 61 Poggio Adorno.

“Lo schema di accordo – ha spiegato Cucini – definisce gli impegni tra le parti in ordine alle attività necessarie per la progettazione di fattibilità tecnico economica, definitiva ed esecutiva dell’intervento. In particolare l’attività di progettazione sarà svolta da personale interno alla Città Metropolitana di Firenze, eccettuati alcuni servizi accessori da affidare esternamente, quali indagini e studi specialistici, il cui costo, stimato in 25mila euro è a carico del Comune di Fucecchio”.

 L’intervento ha l’obiettivo di eliminare le intersezioni a T esistenti che verranno sostituite da una nuova “rotatoria” su cui si attesteranno la Sp 15, la Sp 60 e la Sp 61 appartenenti al demanio stradale della Città Metropolitana di Firenze.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.