Strage del Duomo, una scultura dedicata alle vittime nel giorno dell’anniversario

In programma una cerimonia e un corteo dai Loggiati di San Domenico

Venerdì 22 luglio ricorre il 78esimo anniversario della strage del Duomo, avvenuta il 22 luglio 1944, in cui persero la vita 55 persone. La mattinata, organizzata dal Comune e dalla Diocesi di San Miniato, si apre alle 9,30 con la cerimonia nel chiostro dei Loggiati di San Domenico, durante la quale suoneranno le campane della chiesa (alle 10), momento in cui avvenne il terribile scoppio dell’ordigno bellico e verranno letti i nomi delle vittime.

A presiedere la cerimonia sarà il presidente del consiglio comunale Vittorio Gasparri, interverranno il vescovo monsignor Andrea Migliavacca, il sindaco di San Miniato Simone Giglioli, il presidente del consiglio regionale Antonio Mazzeo, l’assessora regionale alla cultura della memoria Alessandra Nardini e il consigliere delegato alla memoria Michele Fiaschi. Al termine dei saluti istituzionali verrà inaugurata la scultura realizzata dall’artista Mario Rossi, detto Maglietta, dal titolo “Vite spezzate”, un’opera in legno d’olivo dedicata alle vittime e installata all’interno del Museo della Memoria.

Il programma prosegue poi con il corteo che, alle 11, dai Loggiati di San Domenico si sposta lungo via Ser Ridolfo, Piazza del Popolo, via Conti, Corso Garibaldi, per poi salire fino a piazza del Duomo dove ci sarà la deposizione della corona di alloro e, a seguire, alle 11,30, verrà celebrata dal vescovo la santa messa di suffragio in Cattedrale.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.