Sanremo Rock, Leoma è in finale nazionale: salirà sul palco dell’Ariston

Ha superato la finale regionale di Firenze

Il cantautore di Fucecchio Leonardo Magi accede alla finale di Sanremo Rock in programma a settembre al teatro Ariston della città dei fiori. Tenacia, passione e qualità canore, aggiunte a quelle di autore, sono gli ingredienti giusti che hanno permesso a questo ragazzo di 29 anni, nato e cresciuto a Fucecchio, di ottenere il lascia passare per quello che al momento può considerare l’appuntamento più importante della sua vita professionale.

Leonardo Magi, in arte “Leoma”, ha superato ieri (26 luglio) la finale regionale sul palco del Hard Rock Cafè di Firenze con il brano dal titolo “Mia” che uscirà a breve, ed accede quindi alla finale nazionale che avrà luogo sul parco dell’Ariston nella settimana dal 5 al 10 settembre, dalla quale usciranno i nominativi che parteciperanno al Sanremo Rock alla prossima edizione del Festival.

Sanremo Rock ha infatti lo scopo di far emergere nuovi gruppi musicali e punta a far diventare questo concorso una vetrina nazionale ed internazionale per tutti quei giovani che cercano di far conoscere le proprie qualità e le proprie attitudini “rock”.
Leonardo Magi, nato e cresciuto a Fucecchio, con la passione per la musica sbocciata fin da bambino quando si esibiva nelle feste di compleanno degli amici o parenti ha frequentato a Milano l’accademia musicale e da tempo si sta esibendo in diverse città Toscane.

Un musicista e cantate eclettico, di discreta caratura e di buon livello, molto bravo con la chitarra ed in grado di esibirsi in brani e canzoni anche di natura e caratteristiche musicali diverse tra loro. Insieme al cantautore fucecchiese si sono classificati per la finale nazionale anche i New Horizons, Diego Ribechini ed Emanuele Bozzini. L’appuntamento per tutti è quindi a settembre. Sognando… il Festival.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.