Da lunedì al via la consegna dei tesserini di caccia a Castelfranco

Se ne occuperà la polizia municipale previo appuntamento telefonico da concordare

Il Comune di Castelfranco di Sotto informa che, a seguito della consegna, appena terminata, del materiale necessario, da lunedì (22 agosto) inizierà la distribuzione dei tesserini venatori, a cura della polizia municipale, come avvenuto negli scorsi anni.

La consegna avverrà previo appuntamento telefonico da concordare ai numeri telefonici 0571.487255 o, in alternativa, 0571.487242.

Si ricorda che, al momento del rilascio, il cacciatore deve avere con sé: tesserino venatorio della stagione precedente o ricevuta di avvenuta restituzione, licenza di porto di fucile per uso caccia in corso di validità, allegato (giallo) alla licenza di caccia, attestazione del pagamento della tassa di concessione governativa, attestazione del pagamento della tassa provinciale ed attestazione del pagamento della Atc di residenza venatoria e di eventuali altre Atc.

In caso di smarrimento del tesserino dell’anno precedente o dell’allegato alla licenza di caccia, si dovrà presentare copia della denuncia di smarrimento in originale o in copia conforme.

In caso di mancanza di anche solo uno dei documenti richiesti, non si potrà procedere con la consegna del tesserino.

Si ricorda inoltre che in alternativa al tesserino tradizionale è possibile scaricare ed utilizzare sul proprio smartphone l’applicazione TosCaccia, disponibile sia per dispositivi Android che Ios. Tale app, che di fatto è un “tesserino venatorio digitale” reso disponibile dalla Regione Toscana, consente di esercitare regolarmente la caccia senza necessità di ritirare il tesserino venatorio cartaceo presso il proprio Comune di residenza.

Per qualunque informazione sull’utilizzo di tale applicazione, è possibile consultare il sito della Regione Toscana.

 

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.