Riparte Acque Tour, a scuola per imparare “come funziona” l’acqua foto

Sono 118 le scuole interessate, in 37 comuni del territorio gestito

Ben 118 scuole interessate in 37 comuni del territorio gestito. Oltre 300 classi iscritte per un totale di 6.250 alunni coinvolti. E più di 530 appuntamenti tra lezioni e visite agli impianti. Sono i numeri dell’ultima edizione di Acque Tour, il progetto di educazione ambientale che Acque, gestore idrico del Basso Valdarno, mette gratuitamente a disposizione delle scuole con l’intento di diffondere tra gli “adulti di domani” la conoscenza degli aspetti ambientali e tecnologici del ciclo idrico e di promuovere una cultura di rispetto e salvaguardia di un bene primario come l’acqua. Un percorso coinvolgente e partecipativo, con contenuti ad hoc per ogni fascia di età (dalla scuola dell’infanzia alle scuole secondarie di II grado), che è pronto a ripartire anche per il prossimo anno scolastico.

L’obiettivo è far scoprire a tanti studenti “come funziona” l’acqua: da dove arriva, che strada fa prima di uscire dai nostri rubinetti, quali impianti incontra lungo il suo cammino e come si fa a restituirla pulita in ambiente. Ad Acque Tour, giunto alla sua 21esima edizione, è inoltre abbinato il premio “Buona da Bere”, che prevede un riconoscimento ai migliori quattro elaborati (uno per ogni ordine scolastico), realizzati sul tema della risorsa idrica.

Anche per quest’anno scolastico, Acque Tour resta “Smart Edition”, offrendo la possibilità alle scuole di svolgere i percorsi didattici scelti sia in presenza che a distanza. Il progetto prevede un pacchetto di 400 interventi gratuiti, reso possibile dal sostegno di Acque. Le adesioni potranno essere effettuate online, dagli insegnanti di riferimento, alla pagina www.acque.net/acque-tour dal 12 al 23 settembre.

Nel frattempo, per presentare la nuova edizione, mercoledì 7 settembre alle 15 è in programma una diretta streaming sul canale YouTube di Acque (www.youtube.com/user/AcqueSpA). Per informazioni è possibile contattare la segreteria didattica (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 allo 0587/477635 o al 333/6685357), visitare il sito web di Acque o scrivere a segreteria@latartarugaonline.it.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.