Prelievi del sangue, prenotazioni da pc o smartphone

Asl Toscana nord ovest: "Una procedura molto semplice che evita lunghe attese o inutili spostamenti"

Prelievi del sangue, entro il prossimo dicembre in tutto il territorio dell’azienda Usl Toscana nord ovest i prelievi del sangue potranno essere prenotati tramite il sistema regionale ZeroCode e quindi comodamente dal computer di casa o dal proprio smartphone.

“Dopo l’esperienza pilota maturata nelle zone livornese e Versilia – spiega il direttore dell’area supporto ai servizi sanitari e al cittadino – il sistema sarà esteso a praticamente tutte le sedi aziendali: saranno infatti 65, su un totale di 77, le strutture che metteranno a disposizione dei cittadini questo nuovo sistema molto pratico e intuitivo. Basta inserire alcune informazioni di base è in pochi passaggi si definiscono sede, giorno e orario del prelievo. Si tratta di una procedura molto semplice e che evita lunghe attese o inutili spostamenti. Le prossime zone a partire saranno Elba e Valli etrusche e già dalle prossime settimane saranno disponibili le agende di prenotazione. Poi progressivamente si uniranno tutti gli altri territori fino ad arrivare al 28 novembre quando con l’attivazione della zona apuana sarà coperta tutta l’azienda”.

Come funziona. Per accedere al servizio di prenotazione dei prelievi del sangue è sufficiente, senza alcuna registrazione, digitare questo link, raggiungibile anche sul sito aziendale e su quello della Regione Toscana oltre che da un qualsiasi motore di ricerca. Verrà poi richiesto di inserire il codice della prescrizione, il codice fiscale dell’utente e un numero di cellulare dove arriveranno tramite sms le informazioni su luogo e data scelti dal cittadino per il proprio prelievo. Al momento della presentazione in ambulatorio sarà sufficiente comunicare il codice prenotazione indicato dal sistema ed eseguire l’accettazione amministrativa e, se previsto, il pagamento del ticket associato.

“Con questo passaggio – dichiara il direttore generale dell’azienda Usl Toscana nord ovest, Maria Letizia Casani – si compie un ulteriore passo avanti di avvicinamento dei servizi sanitari alle esigenze dei cittadini. Un traguardo per il quale vorrei ringraziare tutti i professionisti che vi hanno lavorato e in particolare il direttore dell’area supporto ai servizi sanitari e al cittadino e la direttrice dell’unità operativa complessa Gestione cup e front office. La nuova modalità di prenotazione che sarà introdotta nei prossimi giorni agevola sicuramente i nostri utenti che evitano file e assembramenti all’interno delle strutture, ma permette anche ai nostri operatori di organizzare al meglio il proprio lavoro alzando la qualità e migliorando la percezione del servizio. L’estensione a tutto il territorio è poi la dimostrazione di una attenzione costante rivolta a tutti i cittadini ovunque residenti per una sanità al passo dei tempi e in linea con le legittime aspettative dei cittadini”.

Le prossime attivazioni: 27 settembre zona Elba; 1 ottobre zona Valli etrusche; 10 ottobre zona pisana; 24 ottobre zona Valdera e Alta valle di Cecina; 7 novembre zona Piana di Lucca; 14 novembre zona Valle del Serchio; 21 novembre zona Lunigiana; 28 novembre zona Apuana.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.