San Miniato, lavori per adeguare l’impianto sportivo di Leporaia

Il Comune effettua i lavori di manutenzione

Il Comune di San Miniato attrezza e adegua l’impianto sportivo di Leporaia per quanto concerne le docce calde dei calciatori e per il riscaldamento in anticipo sull’inverno. La squadra di casa però deve trasferirsi per la prima di campionato in programma domani allo stadio Neri di Csatelfiorentino: la società sta infatti rifacendo il manto erboso.

Intanto un importante intervento manutentivo all’impianto sportivo Leporaia a Ponte a Egola è stato formalizzato nei giorni scorsi, proprio a ridosso dell’inizio del campionato di calcio del settore dilettantistico, dal Servizio Opere Pubbliche ed Impianti Sportivi del Comune.

La squadra calcistica di casa, il Tuttocuoio, annuncia su facebook la presidente Paola Coia, giocherà la partita iniziale del campionato toscano di Eccellenza contro il Montespertoli allo stadio Neri di Castelfiorentino per motivi legati ad un intervento di manutenzione dell’impianto sportivo.

La centrale termica a servizio dei nuovi spogliatoi, si legge nell’atto amministrativo comunale datato 5 settembre, “è composta da due scaldabagni e da una caldaia per il riscaldamento degli stessi locali.

Questi impianti sono deteriorati a tal punto che non risulta più conveniente la riparazione ma si rende necessaria la sostituzione degli stessi”. L’esecuzione dell’intervento è stato affidato alla ditta Euroimpianti s.n.c. di Leandro Martelli & C., con sede in Ponte a Egola per un importo complessivo di 17.202 euro.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.