Gli auguri dei Lettori di Cuoio in diretta

A Fucecchio per amore, Rina festeggia i 100 anni foto

A Poggio Pieracci "è veramente la nonna di tutti"

E’ originaria di Pescia. Ma il suo amore per Fucecchio, Rina Moretti lo ha trovato in Sardegna, nel giovane soldato Fosco Guidi che proprio in Sardegna era militare. Con quello che sarebbe diventato per tutti Buetto, storico capo cantiere del Comune, non solo si è trasferita a Fucecchio, ma ci ha messo radici e fatto crescere la famiglia.

Il 5 luglio, nonna Rina ha festeggiato un secolo di vita a Poggio Pieracci, località tra il Padule di Fucecchio e la frazione di Massarella. Originaria di Castelvecchio, nel comune di Pescia, è ultima di 7 fratelli insieme a una gemella. Rina da giovane, con tutta la sua famiglia, emigrò in Sardegna in cerca di fortuna. Una fortuna che la sua famiglia trovò a Porto Torres e lì rimase a vivere. Tutti tranne Rina, che tornò a Fucecchio con lo “stradino”, come si chiamava allora chi guidava gli operai del cantiere.

In occasione della festa per i 100 anni Rina, circondata dall’affetto delle figlie e di tutti i parenti, ha ricevuto anche la visita del sindaco Alessio Spinelli. “A Rina – ha detto Spinelli – mi legano tanti ricordi e aneddoti che lei, in occasione della mia visita, mi ha ricordato con la lucidità che ancora oggi ha mantenuto. Io ho sempre vissuto a Poggio Pieracci, a due passi da casa di Rina e lei qui è veramente la nonna di tutti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.