Azzurra Bonaccorsi primo segretario donna del Pd di San Miniato

Elezione all'unanimità, prima sfida le regionali 2020

Nuovo segretario comunale per il Pd di San Miniato: è Azzurra Bonaccorsi, prima donna al comando del partito a livello comunale

L’assemblea si è svolta lo scorso giovedì (5 dicembre) ed era presente tutta l’attuale segreteria comunale e la maggior parte dei membri dell’assemblea. Al termine della serata, dopo riflessioni e confronti sulle tematiche locali e nazionali, è stato il momento della votazione e all’unanimità Bonaccorsi è stata eletta segretario. 

Azzurra è cresciuta all’interno del Partito, che frequenta da giovane e ha ricoperto diversi incarichi sia a livello di sinistra giovanile sia amministrativi. È infatti stata eletta per due mandati consigliere comunale. “L’assemblea – dicono dal partito – ha ritenuto che abbia un profilo perfetto per questa carica, combinazione di profonda conoscenza delle dinamiche del partito, rappresentatività territoriale e ricambio generazionale”.

Nel proprio messaggio di candidatura Azzurra non ha mancato di ribadire l’importanza della passione politica che serve per ricoprire, specialmente oggi, il ruolo di segretario. L’intento, ha affermato, è quello di dare vita ad una segreteria che sappia sviluppare tematiche e attività di propaganda basata sui valori fondanti del partito.

“Il Partito Democratico – dice una nota del Pd comuanle – ringrazia il segretario uscente Gianluca Bertini per il grande lavoro svolto nel traghettare il partito nel periodo elettorale, e guarda al futuro consapevole di aver scelto una donna che saprà guidare il partito con successo verso le sfide future, la prima delle quali sarà il prossimo maggio in occasione delle elezioni regionali che vede candidato il nostro concittadino Eugenio Giani. Un grosso in bocca al lupo ad Azzurra”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.