Microcredito per aziende e professionisti colpiti dal maltempo

Fino a 20mila euro a tasso zero: le pratiche sono gestite da Fidi Toscana

Danni da maltempo, c’è la possibilità anche per le aziende e i professionisti di Lucca di accedere al microcredito fino a 20mila euro a tasso zero.

Sarà possibile richiederlo per i danni subiti dagli eventi atmosferici tra il 3 e l’11 novembre e il 16 e 17 novembre scorsi.

Lo ha deciso la giunta della Regione Toscana. Le aziende non agricole e i liberi professionisti interessati dovranno produrre un’autodichiarazione con i danni subiti e gli interventi conseguenti da finanziare. La perizia sarà richiesta in un secondo momento, in fase di rendicontazione (c’è tempo un anno dalla concessione del prestito) e rientra anch’essa tra le spese ammissibili e finanziabili. Le pratiche saranno gestite da Fidi Toscana.

Sono ammesse tutte le spese connesse alla ripresa e al rilancio delle attività danneggiate ed investimenti per riparare o acquistare nuovi macchinari al posto di apparecchiature non più utilizzabili, interventi su opere murarie, veicoli, acquisto di materie prime, semilavorati e prodotti finiti, le spese per la rimozione o lo smaltimento di detriti e fango e altri costi generali. Tutte le informazioni e i moduli per l’accesso al microcredito sono disponibili sul portale Toscana Muove, nella sezione Bandi gestiti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.