Coppa Italia Eccellenza, pari per Tuttocuoio e San Miniato

I neroverdi acciuffano il Picchi nel finale, San Miniato impatta di rigore

Tuttocuoio – Armando Picchi 2-2
TUTTOCUOIO: Bianchi, Antoniotti (31’ st Balduini), Visibelli, Vittorini, Chiti (36’ st Bertolucci), Fino, Campelli, Turco, Scopelliti, Fanucchi, Chiumarulo (31’ s.tBaldini). A disp. Morgillo, Costanza, Ba, Diaw, Cavalletti. All. Ridolfi.
ARMANDO PICCHI: Malasoma, Canessa, Scafuri, Susini, Cacciò, Bartorelli (21’ st Arrighi), Quilici, Pini, Pellegrini, Neri, Rocchi. A disp. Silvestri, Mara Noberini, Lenzi, Spigoni, Felloni, Kante, Arrighi, Pavoletti, Valenti. All.: Sena
ARBITRO: Pascali di Pistoia (Ballotti e Barretta di Pistoia)
RETI: 7’ pt Scopelliti, 24’ pt rig. Neri, 23’ st Quilici, 39’ st Vittorini
Nel triangolare di Coppa Italia, al debutto casalingo a porte chiuse, il Tuttocuoio riesce a 6’ dalla fine ad evitare la sconfitta che gli avrebbe in parte compromesso il passaggio in questo triangolare dove è inserito l’Atletico Piombino avversario al quale la squadra nero-verde renderà visita tra sette giorni. Mancano tra i padroni di casa Caradonna, Balduini e Bertolucci partono dalla panchina. Dopo le prime battute in cui la neopromossa labronica aveva avuto un buon impatto, la squadra di Ridolfi sbloccava la sfida con un tiro secco di Scopelliti appena fuori i sedici metri. Dopo aver vanificato con Chiumarulo la possibilità del raddoppio, i ragazzi di Sena pervenivano al pareggio approfittando dell’errore di Vittorini che in piena area atterrava Neri, il quale mandava la palla da una parte e l’estremo nero-verde dall’altra. La squadra di casa va in affanno e capitola nuovamente a metà ripresa con un lob di Quilici. Immediatamente dopo Neri potrebbe mettere al sicuro la sfida. Lo stesso Vittorini a pochi istanti dal termine riscatta il rigore commesso trovando in mischia la rete che vale il pareggio.

Castelfiorentino – San Miniato Basso 1-1
CASTELFIORENTINO: Costa, Salucci, Vecchierelli, Campatelli (33’ st Zanaj), Vallesi, Trapassi, Giorgio, Cortopassi, Bracci (17’ st Novelli), Mitra (10’ st Pellegri), Falorni. A disp. Ciantri, Boldrini, Di Raffaele, Nidiaci, Boni, Rustioni. All. Ghizzani.
SAN MINIATO BASSO: Battini, Accardo (31’ st Lami), Fatticcioni, Borselli, Parenti, Bozzi, Taddei (30’ st Maglio), Marinari, Carnevale (13’ stSalvaggio), Fofi, Landucci. A disp. Giannangeli, Bartoli, Biondi, Cardini, Bettini. All. Venturini.
ARBITRO: Masi di Pontedera (Bertelli di Firenze e Bisku di Pistoia)
RETI: 5’ st Vecchierelli, 45’ st rig. Fofi
NOTE: Ammoniti Vecchierelli, Mitra, Bracci, Costa, Landucci, Bozzi. Espulso al 20’ st Landucci (S doppia ammonizione)
Quando ormai i titoli di cosa stavano iniziando a scorrere il San Miniato è riuscito ad acciuffare il pareggio che lo tiene in corsa per il superamento del turno. Venturini all’esordio stagionale si è presentato al “Neri” imbottito di quote. Avvio promettente certificato dalla rovesciata di Carnevale ribattuta e dal secondo tentativo di Landucci chiuso in angolo. Poi è stata la volta di Borselli andare alla conclusione in due situazione analoghe, buono lo sviluppo di trama con palla fuori. Battini capitola alla prima vera conclusione in porta dei valdelsani. Retroguardia ospite che si fa sorprendere dall’affondo di Salucci il cui lungo traversone viene chiuso con la botta secca dell’accorrente Vecchierelli sul versante opposto. Landucci intorno al 20′ rimedia una doppia ammonizione e in prossimità dell’arrivo Salvaggio che tutto solo aveva avuto la palla del pari facendosi deviare da Costa il tiro, subisce un fallo da rigore che l’ex montevarchino Fofi realizza spedendo al Mariotti di Montecatini il Castelfiorentino. Ora i ragazzi di Venturini attenderanno l’esito della sfida in Valdinievole prima di aspettare la vista dei termali al Pagni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.