Quantcast

Le rubriche di Cuoio in diretta - in Regione

Controlli all’aeroporto di Firenze: nel 2020 oltre un milione di euro non dichiarati

Guardia di finanza e funzionari dell'Adm al lavoro nello scalo fiorentino

Nonostante le problematiche legate all’emergenza Covid 19, che hanno ridotto l’operatività dell’aeroporto fiorentino di oltre il 70%, nel corso del 2020 i funzionari dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli (Adm) e i militari della guardia di finanza hanno contestato 59 violazioni che si riferiscono a somme rinvenute per un totale di oltre 1 milione di euro, che hanno comportato sanzioni amministrative per un totale di quasi 20mila euro, nonché importi sequestrati pari a quasi 170mila euro.

Tra questi, solo negli ultimi 3 mesi del 2020, sono stati eseguiti quasi 400 controlli a passeggeri, accertando una movimentazione di denaro per circa 750mila euro in contanti.

I risultati raggiunti sono il frutto dell’analisi dei rischi e delle tecniche investigative sviluppate da agenzia delle dogane e fiamme gialle in servizio allo scalo fiorentino, che hanno consentito di far emergere nuove rotte utilizzate per la movimentazione illecita di denaro.

Le violazioni contestate costituiscono illeciti di natura economico – finanziaria che possono sottendere a ulteriori fenomeni di estrema pericolosità sociale tra cui il riciclaggio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.