Quantcast

Francesco Lupino confessa di avere ucciso Khrystyna Novak

Risolto il giallo di Orentano: dopo 9 ore di interrogatorio davanti al sostituto procuratore l'assassino ha ammesso le responsabilità

Francesco Lupino confessa di avere ucciso Khrystyna Novak. Stamani Lupino al momento rinchiuso in carcere in via cautelare dal Don Bosco è stato condotto negli uffici della squadra mobile della questura, dove è stato sottoposto a interrogatorio, atto che è stato richiesto dal pubblico ministero Egidio Celano. Davanti allo stesso sostituto procuratore e al capo della squadra mobile Fabrizio Valerio Nocita.

Dopo ben 9 ore di contestazioni, Lupino è crollato ed ha ammesso, alla presenza del suo legale, di essere stato lui ad assassinare la povera  Maria Kristina Novak, rendendosi disponibile a collaborare con gli inquirenti per trovare gli ultimi tasselli della complessa indagine. Ulteriori dettagli sulla confessione verranno forniti domani (18 giugno) in una conferenza stampa.

notizia in aggiornamento

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.