Quantcast

Lavori in Fipili, code a tratti

Non bastava il caos treni ( leggi Centinaia bloccati in stazione per falla all’oleodotto ) dovuto allo sversamento di carburante (leggi Assalto all’oleodotto per rubare benzina. Dalla falla escono 200mila litri nella zona industriale di Ponte a Egola. Traffico ferroviario interrotto per 12 ore ). A rendere difficili gli spostamenti sul comprensorio del Cuoio, oggi ci si sono messi anche i rallentamenti in Fipili.

Cantieri in movimento hanno creato code in diversi orari del 21 maggio, arrivate fino a 3 chilometri in serata, tra le uscite di San Miniato e MOntopoli Val d’Arno. Fino alle 17, code si erano registrate, invece, tra Santa Croce sull’Arno e Montopoli. Nulla, comunque, che un po’ d’attesa non è riuscita a sanare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.