Droga nascosta sul ponte della ferrovia, un arresto

Più informazioni su

Era nei pressi della stazione ferroviaria di Pontedera. Con sé, il ragazzo, 20 anni, senza regolari documenti e senza fissa dimora, aveva un sacchetto con circa 8 grammi di cocaina suddivisi in dosi pronte per essere spacciate.

Lo hanno sorpreso gli agenti della sezione anticrimine del commissariato di Pontedera e del nucleo prevenzione crimine di Firenze, coadiuvato da due unità cinofili della Questura di Firenze e della Municipale di Pontedera. L’arresto è avvenuto nell’ambito di controlli straordinari antidroga effettuati nella zona della stazione, del centro commerciale e della ferrovia della Rotta dove, in una canalina utilizzata per il passaggio dei fili elettrici, il cane Amber ha rinvenuto hashish occultata dagli spacciatori per poi essere recuperata in una fase successiva. Diverse le persone fermate per controlli e nei confronti di alcuni acquirenti sono scattate le sanzioni previste.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.