Meningite, ricoverata un’insegnante di Santa Croce

E’ una forma di meningite non contagiosa quella che ha colpito la donna di Santa Maria a Monte, insegnante in una scuola di Santa Croce, attualmente ricoverata in rianimazione all’ospedale di Pisa.

All’origine di tutto ci sarebbe un’otite, che ha prodotto un’infezione da steptococco alle meningi. Tecnicamente, quindi, si trattà sì di una meningite, ma non di tipo meningococcico come quelle che si sono verificate negli ultimi mesi in Toscana. Si tratta pertanto di una forma non contagiosa, senza alcun pericolo per le persone che hanno avuto contatti con la donna, e quindi senza alcuna necessità di profilassi.
La donna, sulla sessantina, lavora come maestra in una scuola d’infanzia del comune di Santa Croce. Un elemento, questo, che aveva inevitabilemente accresciuto i timori. L’allarme era scattato subito, infatti, nella serata di ieri (giovedì 29 ottobre) quando la donna si era presentata all’ospedale Lotti di Pontedera. Trasferita in rianimazione all’ospedale di Pisa, gli accertamenti hanno permesso di confermare l’infezione da streptococco.
Attraverso una breve nota, la Asl 5 di Pisa sottolinea che “non vi è alcun pericolo di contagio e che tali forme di infezione non necessitano di profilassi. L’Asl 5 intende tranquillizzare la popolazione e ribadisce che non si tratta di un ulteriore caso di malattia meningococcica come quelli che si sono verificati negli ultimi mesi in Toscana”.
Anche il sindaco di Santa Croce Giulia Deidda, tramite la propria pagina Facebook tranquillizza la cittadinanza: “Avrete ormai letto in molti del caso della nostra maestra ricoverata stanotte all’ospedale Lotti per un caso sospetto di meningite – scrive Deidda -. Voglio tranquillizzare tutti i miei cittadini condividendo la notizia della Asl che ci ha comunicato che il caso in questione NON è legato ad infezione da meningococco bensì da streptococco. Questo significa che non è una forma contagiosa e che non sono necessarie nè profilassi nè disinfezioni di ambienti.

Leggi anche: Il medico: “E’ meningite ma non è contagiosa”

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.