Tenta di investire carabinieri, in auto fucile e munizioni

Ha tentato di travolgere un carabinieri con l’automobile e poi si è dato alla fuga ma alla fine i militari del nucleo radiomobile di San Miniato sono riusciti a fermalo.

La vicenda si è consumata a Montopoli Val d’Arno quando una pattuglia de carabinieri si è fermata per controllare un’automobile che era da un po’ di tempo ferma con le luci di posizione accese. L’uomo al volante invece di dare i documenti e collaborare con i carabinieri, ha provato ad investirne una, che fortunatamente è riuscito ad evitare l’impatto con l’automobile. Una brutta vicenda che alla fine si è conclusa con il fermo dell’automobilista, che è stato raggiunto dai militari di San Miniato e perquisito. I carabinieri hanno trovato nella sua automobile un fucile da caccia con il colpo in cassa e circa 20 cartucce. Da li sono partiti ulteriori controlli e alla fine si è scoperto che l’uomo probabilmente stava andando a caccia fuori dai termini di legge. Alla fine dopo il fermo, che è stato convalidato dal giudice è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e proto illegale di armi da fuoco e rimesso in libertà

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.