S.Croce, in coma farmacologico l’uomo ferito alle Pascoli

Più informazioni su

È ricoverato in coma farmacologico il 42enne di Santa Croce rimasto ferito venerdì alle scuole Pascoli. L’uomo, impegnato a ritinteggiare i bagni dell’istituto nell’ambito del progetto ‘Non ti scordar di me’, è scivolato sbattendo violentemente la testa e riportando un grave trauma cranico (leggi qui Santa Croce, volontario di 42 anni cade mentre imbianca la scuola Pascoli).

Il decorso appare stabile e regolare, anche se condizioni restano più che mai delicate. Il coma farmacologico indotto proseguirà per una o due settimane, al termine del quale sarà possibile valutare il quadro generale della situazione. Intanto gli ispettori della Medicina del lavoro della Asl hanno raccolto una serie di testimonianze per accertare la dinamica dell’accaduto. Secondo le prima informazioni, l’uomo sarebbe caduto mentre era impegnato a dipingere i bagni della scuola, insieme ad altri genitori che avaveno deciso di aderire al progetto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.